fbpx
 

Pavimentazione anti-trauma

Home » Pavimentazione anti-trauma

La sicurezza ha un ruolo fondamentale nella realizzazione di un parco giochi. Proprio per questo motivo il Comitato Europeo della normazione ha redatto le normative europee EN 1176/EN 1177 che sanciscono quali requisiti un’area giochi deve avere per poter essere sicura.

La prima normativa, EN 1176, si riferisce nello specifico alle attrezzature di gioco, mentre la seconda fa riferimento ai requisiti minimi che le superfici di gioco devono avere al fine di ammortizzare la caduta. Infatti, la normativa EN 1177 stabilisce che la pavimentazione antitrauma è obbligatoria nei parchi giochi e deve avere uno spessore dai 3 ai 10 centimetri per attutire la caduta. 

 

Spessori/Altezza di caduta - pavimentazione anti-trauma

Tutto ciò viene stabilito sulla base del Criterio delle Lesioni alla Testa  (HIC – Head Injury Criterion) che prevede il livello di tolleranza 1000 come limite superiore per la gravità delle lesioni che probabilmente non avranno conseguenze fatatali. 

Attraverso, un’attrezzatura che permette di simulare le condizioni di caduta libera del bambino, in particolare quella relativa al capo, viene testata la capacità della superficie di ammortizzare l’impatto. 

Che cos’è la pavimentazione colata in opera?

La pavimentazione colata in opera è un materiale poroso formato da granuli in gomma e collanti a base poliuretanica, mescolato e posato sul posto attraverso l’utilizzo di apposite macchine. È composto da due strati:

  • la base formata da granuli grezzi di gomma riciclata (chiamata tecnicamente SBR);
  • la parte superiore formata da granuli in elastomero colorato (chiamata tecnicamente EPDM). 

La pavimentazione antitrauma si realizza direttamente in cantiere tramite il mescolamento di questi due composti con l’aggiunta di resina poliuretanica. Per permettere all’acqua di defluire, occorre che il sottofondo abbia una pendenza di almeno l’1%

Pavimentazione anti-trauma - Sorem Forniture

Questa particolare combinazione offre la possibilità di realizzare pavimentazioni totalmente sicure in diversi ambienti (come palestre, piscine, ludoteche) e i materiali che meglio si prestano a essere ricoperti sono il cemento e l’asfalto drenate. Anche se in realtà la tecnica della colata può essere usata su altri tipi di pavimentazione. 

 

Pavimentazione anti-trauma - Sorem Forniture

Quali sono i vantaggi?

Innanzitutto, cerchiamo di tutelare l’ambiente e la natura che ci circonda per questo  tutti i materiali utilizzati per realizzare questa pavimentazione sono riciclabili al 100%. Infatti, ci siamo specializzati nella rivalorizzazione dei rifiuti, nello specifico nell’uso di granulo di gomma che deriva dal recupero di pneumatici giunti alla fine del loro ciclo di vita (PFU). 

Lla superficie della pavimentazione ha un alto potere drenate che la rende permeabile, quindi anti-sdrucciolo e anti-scivolo. Per questo motivo è accessibile anche con le carrozzine tanto che l’area gioco diventa inclusiva.

Non solo, grazie alla possibilità di installare disegni e forme che rendono la resa estetica ineguagliabile si possono creare dei percorsi per gli tutti i bambini ipovedenti.

In questo modo, il parco giochi non ha più barriere architettoniche. 

Inoltre, la pavimentazione ha una superficie resistente all’usura e all’abrasione, agli agenti atmosferici, al gelo e ai raggi UV. Proprio per questo non richiede una particolare manutenzione

Pavimentazione antitrauma in piastrelle

Questo tipo di pavimentazione viene utilizzata in quelle aree gioco dove le superfici solide e pericolose, ad esempio l’asfalto, il cemento o il terreno con presenza di pietre. L’ installazione è molto semplice, grazie al sistema di bloccaggio con spinotti che è stato progettato proprio mantenere le superfici delle piastre allineate.

Pavimentazione anti - trauma: le mattonelle - Sorem Forniture

 

Esattamente come la pavimentazione colata in opera, i materiali utilizzati sono riciclabili al 100% e quindi hanno un basso impatto sull’ambiente. Non solo, questa pavimentazione resiste agli agenti atmosferici e le superfici sono anti-scivolo. 

 

Pavimentazione anti-trauma - Sorem Forniture

 

Concludendo, la pavimentazione diventa un elemento architettonico che rende unico lo spazio  in cui viene posata. Questo perché permette di realizzare aree con forme irregolari e “curvate” che si adattano perfettamente ai diversi contesti ambientali.

 

Contatta subito i nostri consulenti commerciali per tutte le informazioni tecniche e puoi loro richiedere un preventivo personalizzato sulla base delle tue esigenze.